Vinci Professionale
Soluzioni per Commercialisti e Consulenti del Lavoro
Vinci Professionale

Notizie Aggiornamenti e Novità


Notizia 07/05/2024

MASTER MYSOLUTION 2024-2025


Ecco la presentazione del nuovo master 2024-2025 giunto alla tredicesima edizione.






Notizia 26/01/2024

Concordato preventivo Biennale


Pubblicato in via definitiva il “Concordato Preventivo Biennale”, una vera e propria rivoluzione nel mondo del fisco.

Scarica la sintesi di MySolution per avere un quadro esaustivo della novità!

I possessori dell'abbonamento MySolution avranno a brevissimo un focus sull'argomento con la possibilità di partecipare a webinar operativi di altissima qualità rivedibili quando si vuole con tutto lo studio.

In più godranno ogni giorno di ebook, eventi formativi accreditati, circolari già pronte da inviare ai clienti, podcast, la possibilità di inviare quesiti e richieste di chiarimento, assistenza per ricerche e molto, molto di più).

Richiedi una demo compilando il form che TROVI QUI






Notizia 31/10/2023

Assegnazione Beni ai Soci a Empoli ed Arezzo


I giorni 26 e 27 ottobre grazie alla collaborazione con Acceve e l'Odcec di Arezzo si sono tenuti due eventi con oggetto l'Assegnazione agevolata Beni ai soci. Il Dr. Lelio Cacciapaglia, con la sua solita chiarezza e preparazione ha illustrato tutti i vantaggi dell'operazione.

Chi volesse potrà scaricare le slides cliccando su 'Allegato', chi invece lo desideri potrà essere assistito nella operazione cliccando QUI.






Notizia 03/08/2023

E se i clienti non hanno pagato le imposte al 31.7.2023?


Scorri sotto e scarica la circolare MySolution su 'Come ravvedere il mancato pagamento delle imposte al 31.7.2023'.

MySolution, una risorsa unica per gli studi professionali.

Clicca sull'immagine e guarda come potresti cambiare marcia al tuo studio con le offerte estive di MySolution!



Con MySolution faresti così!






Notizia 20/07/2023

Proroga al 21 agosto negata


La sottosegretaria al Mef, Albano (Lucia), non ha cantato 'Felicità'.

In un question time la stessa ha teso ad escludere categoricamente la proroga al 21.8.2023 delle imposte scadenti (con l'applicazione dello 0.40%) al 31.7.2023.

La proroga era stata richiesta a gran voce da tutte le associazioni categoriali di commercialisti e tributaristi visto l'atavico ritardo nel rilascio degli indicatori ISA e visto, quest'anno come mai, il vero e proprio ingorgo fiscale di fine luglio.

Ma adducendo motivazioni di certezza dei tributi e delle difficoltà di cassa la Albano ha escluso con power (che non è Romina) la possibilità di posticipare i termini di incasso di 20 giorni, termini che, si ricorda, sono stati concessi sempre negli ultimi 6 anni.

Tra l'altro è evidente come la proroga avrebbe di fatto posticipato di molto le meritate vacanze dei professionisti ma avrebbe concesso loro, nel rispetto dello scrupolo che gli è proprio, un controllo maggiormente attento ai mille e più conteggi che presiedono ad un modello dichiarativo.

Poi, rimane pacifico, che coloro i quali (a nostra conoscenza, pochissimi) avevano già ottemperato a tutto il lavoro avrebbero consegnato gli f24 della discordia anticipatamente e si sarebbero goduti, all'ombra di una palma, il più buono dei mojito.

La cosa di tutta questa faccenda che disturba maggiormente è, ancora una volta, l'assoluta assenza di gratitudine nei confronti di quelli che nell'ultimo lustro hanno:

* Traslato a proprie spese un'intera platea di contribuenti dal cartaceo all'elettronico (senza ricevere neanche un bonus per efficientamento informatico).

* Salvato migliaia di aziende (contribuenti) da certo default lavorando ( e rischiando) in piena pandemia, ad applicare gli innumerevoli decreti (la maggior parte dei quali, si ricorderà) uscivano alle 23 del venerdì sera per essere applicati il lunedì mattina.

* Fornito dati pulitissimi ad ADE e MEF attraverso proprie procedure informatiche. Dati che numeri alla mano vengono poi mortificati dalla scarsa capacità di analisi delle autorità centrali.

Ed infine... Immolato, spesso, la propria esistenza ed i propri affetti, schiacciati, come bitume, dal caterpillar dei troppi e ridondanti adempimenti.

insomma, da ALBANO (Lucia) ci si sarebbe aspettati un briciolo, se non di 'felicità', quantomeno di rispetto.












< 12 3 4 >

Torna SU